Arredamento: tendenze cucina, ecco stili e novità.

Gli ultimi trend vogliono una cucina personalizzabile, ben organizzata e con ambienti ideali per le caratteristiche del cemento.


Cerchi consigli e spunti per arredare la tua cucina? Questo è il luogo giusto. Vedremo insieme cosa fa tendenza, quali sono le novità che arrivano dal mondo del design. Da qui potrai attingere a piene mani per arredare la tua cucina. Perché potrai seguire un determinato stile oppure potrai prendere spunti da più stili in modo da ottenere un risultato originale e irripetibile. Qualunque scelta farai, resisterà alla prova del tempo.

Ok, partiamo. Ma ti anticipo: oggi vedremo solo una parte delle tendenze. Nel prossimo articolo parleremo delle altre idee che stanno circolando nel settore.

Cucina personalizzabile

La prima tendenza punta alla personalizzazione. Se hai bisogno di ampie superfici d’appoggio e devi fare i conti con lo spazio, questa è la soluzione che fa per te. A guadagnarne non è solo il design, ma anche la funzionalità. Com’è possibile coniugare ampie superfici e spazi ristretti? Con i piani estraibili che puoi far sparire quando non devi lavorare. È una sorta di magia che puoi estendere anche ai tavoli, alla cappa e persino ai fuochi cottura.

tendenze in cucina

Come organizzare lo spazio

Scegliere è bello. Ma ogni scelta porta con sé una rinuncia. Ed allora, se opti per gli scaffali, dovrai fare i conti con l’organizzazione dello spazio. E dell’estetica. Per questo, insieme alle mensole, potrai usare dei pannelli a scorrimento. Dietro questi potrai “nascondere” tutto ciò che crea caos. Oppure, semplicemente, lì dietro potrai sistemare ciò che usi più di frequente quando cucini.

tendenze in cucina

Tavolo e isola integrati

Sì, integrati, uniti o più semplicemente, attaccati. Il tavolo della cucina, quindi, non si trova a qualche metro dall’isola. Una scelta del genere può far comodo per questioni di spazio. Oppure può interessare a chi non piace avere un luogo per la colazione e un altro per la cena, ad esempio, ma allo stesso tempo gradisce fare entrambe le cose nella stessa zona della stanza.

tendenze in cucina

Mensole e scaffali a vista

Perché bisogna nascondere tutto dento i pensili? Ci sono molti oggetti che è bello mostrare. Sia perché sono belli di per sé e poi perché donano alla cucina un’atmosfera viva, sempre in movimento. Ed allora, spazio agli scaffali. Possono essere in legno oppure in metallo. In vetro oppure in cemento. Ma qualunque sia il materiale scelto, questa possibilità stilistica darà alla tua cucina uno stile contemporaneo. Un po’ come quello che vediamo e viviamo in alcuni spazi commerciali.

tendenze in cucina

Finiture per i rubinetti

Carattere e colore sono tra gli elementi più ricercati. Spesso li troviamo nei dettagli: finiture e rubinetterie riescono a dare quella forza che cerchiamo. Lo stesso discorso vale per gli accessori metallici. Anche lo stile può essere enfatizzato da un dettaglio come le manopoline. Che siano retrò in ottone oppure ultratecnologiche con bracci estendibili e cromati, osa. La scelta è davvero ampia. Un consiglio: se parliamo di finiture e colore, non variare troppo. È bene dare una chiave comune a tutte le componenti metalliche della cucina. Facciamo un esempio concreto: è buona norma scegliere la stessa finitura per la rubinetteria e per i pomellini (o maniglieria). Lo stesso discorso vale per eventuali scaffali a struttura metallica e per le parti metalliche, a vista, degli elettrodomestici.

tendenze in cucina

Parliamo ancor di colore: lasciati guidare dal tuo gusto personale. Mai come in questo momento è possibile scegliere tra finiture cromate in ottone o in rame, di colore nero, lucide o satinate. Dello stesso argomento fa parte il capitolo tubazioni a vista, cioè gli impianti idrici che non sono incassati nei muri della tua cucina. Si tratta di tubi realizzati per rispondere ad un look industriale oppure per tutelare muri di pregio. Valgono le considerazioni fatte per le manopoline: le finiture sono le più disparate, l’importante è fare una scelta coerente con le finiture della rubinetteria.

Piani cucina in cemento Gfrc

Bene, siamo arrivati alla fine di questa prima puntata. Hai fatto la tua scelta? Hai deciso qual è lo stile che più ti aggrada o sei ancora indeciso? Per aiutarti ti do un altro consiglio: che tu voglia una cucina in stile tradizionale o moderno, con i piani estraibili o con le mensole di metallo o se stai cercando di far quadrare i conti con le misure, ricorda che ricorrere al cemento Gfrc è la soluzione che ti permette di unire funzionalità, estetica e piacere al tatto. CHIAMAMI. Valuteremo come coniugare lo stile del cemento con gli ultimi trend dell’arredamento.